afafsfsf

Come installare iOS 6 in dual-boot su iPhone con CoolBooter!

Le sorprese di fine anno in tema di Jailbreak e affini non sembrano intenzionate a terminare. Dopo il rilascio del primo jailbreak per iOS 10 e dopo la pubblicazione dell’attesissimo tool per il downgrade di iOS, ecco che su Cydia arriva un nuovo programma in grado di consentire l’esecuzione di due versioni di iOS su uno stesso dispositivo Apple.

afafsfsf

CoolBooter è una nuova utility per dispositivi iOS jailbroken che consente di installare in dual-boot iOS 6 insieme alla versione standard di iOS presente sul dispositivo. CoolBooter è stato rilasciato in beta, quindi non è esente da problemi, ma comunque ha raggiunto un livello tale di maturità da poter essere rilasciato per il pubblico. Tuttavia, per installare iOS 6 in dual-boot sarà necessario un dispositivo su cui sia stato precedentemente eseguito il Jailbreak e quindi l’installazione di Cydia.

Purtroppo, inoltre, questo tool è compatibile unicamente con i dispositivi Apple con chip a 32-bit. Vale a dire che tutti gli iPhone, gli iPad e gli iPod touch più recenti saranno esclusi dalla lista di compatibilità. In particolare, questo programma funziona con iPhone 4, iPhone 4s, iPhone 5, iPhone 5c, iPad 2, iPad 3 e iPad 4. Esclusi anche iPad mini di prima generazione e iPod touch di quinta generazione a causa dell’impossibilità di reperire pubblicamente le chiavi per i firmware di questi dispositivi.

Non è la prima volta che viene eseguito un dual-boot su iOS, ma CoolBooter rende per la prima volta semplice e intuitiva la procedura, rendendola alla portata di tutti. CoolBooter si installa infatti tramite Cydia, come un qualsiasi tweak: non sono necessarie modifiche manuali e non verranno toccati file di sistema. Il tutto avverrà tramite una semplicissima applicazione da cui sarà possibile installare una seconda versione di iOS all’interno del dispositivo. L’applicazione in questione funge anche da “ponte” per passare da uno all’altra versione di iOS “a caldo”.

Installare iOS 6 in dual-boot con CoolBooter è davvero semplicissimo.

Come installare iOS 6 in dual-boot su iPhone con CoolBooter!

Premesse:

  • CoolBooter richiede un dispositivo jailbroken. Se non avete eseguito il jailbreak, verificate la possibilità di eseguirlo sul vostro dispositivo.
  • Il dual-boot consiste nell’installare un sistema operativo in aggiunta (e non in sostituzione) a quello di default, con possibilità di selezionare quale dei due avviare dopo l’accensione del dispositivo. In questo caso installeremo iOS 6 accanto alla versione di iOS già montata sul dispositivo.
  • CoolBooter funziona con iPhone 4, iPhone 4s, iPhone 5, iPhone 5c, iPad 2, iPad 3, iPad 4. Tutti gli altri dispositivi non sono supportati.

Procedimento:

  1. Aprite Cydia sul vostro dispositivo e spostatevi nella sezione “Sorgenti”. Premete su “Modifica” e quindi premete sul pulsante “Aggiungi”, situato ora in alto a sinistra.
  2. Digitate il seguente indirizzo: http://coolbooter.com. Completate questa operazione premendo su “Aggiungi sorgente”. In questo modo avrete aggiunto la repository di CoolBooter all’interno di Cydia.
    coolbooter
  3. Premete il pulsante con la lente di ingrandimento e cercate ora “CoolBooter”. Cydia lo troverà immediatamente. Premete quindi sul risultato appena visualizzato.
  4. Installate il pacchetto premendo su “Installa” e poi su “Conferma”. Cydia si occuperà automaticamente dell’installazione di questo tweak. Al termine della procedura potrete chiudere Cydia e troverete l’icona di CoolBooter all’interno della schermata Home.
  5. A questo punto non resta che lanciare l’applicazione di CoolBooter. Una volta aperta, accettate gli eventuali messaggi che ci vengono proposti e premete su “Install”. Scegliete quindi la versione di iOS 6 che volete installare in dual-boot sul vostro dispositivo.
  6. Vi verrà ora chiesto se intendete eseguire il jailbreak su iOS 6.x e se volete attivare il verbose boot (entrambe le scelte sono a vostra discrezione e non influiscono sulla riuscita del dual-boot). Una volta confermate le risposte, inizierà il download del firmware.
  7. In questa fase (decisamente più lunga di una normale procedura di aggiornamento OTA) l’iPhone scaricherà il firmware da installare e procederà, subito dopo, all’installazione automatica dello stesso. Potrebbe volerci davvero tanto, quindi armatevi di buona pazienza e attendete la conclusione dell’operazione.
  8. Terminata l’operazione, iOS 6.x sarà stato installato sul vostro dispositivo. A questo punto potrete scegliere quale sistema operativo avviare dopo l’accensione del vostro dispositivo. Per farlo basterà aprire nuovamente l’app di CoolBooter e selezionare la versione di iOS desiderata. Il dispositivo chiederà di essere bloccato (premendo il tasto di accensione) affinché l’operazione possa avere inizio.

Abbiamo finito! Avete così eseguito un dual-boot tra il sistema operativo montato “ufficialmente” sul vostro dispositivo e iOS 6.x. Vale la pena notare che la nuova installazione di iOS 6 occuperà spazio su disco e che non condividerà i dati con la versione principale di iOS presente sul device. Pertanto, dopo il primo avvio, sarà necessario configurare iOS 6.x come se stessimo avviando per la prima volta il dispositivo.